Temi
Corsi
Quantum Attitudine
Psico-Bioenergetica Quantica
Seminari imprese
Docenti
Agenda
Pubblicazioni
Contatto
Home

 Il metodo "Quantum Attitudine"

Il metodo "Quantum attitudine" è basato su conoscenze millenarie trasmesse dalle principali vie spirituali ed esoteriche. Questa comprensione del mondo degli esseri viventi, oggi "riscoperta" nei laboratori all’avanguardia della ricerca sia nel campo della fisica moderna che della neurofisiologia, è stata resa alla portata di tutti attraverso il sistema "Quantum attitudine".
La nozione essenziale è concepire il fatto che noi non siamo separati da nulla, anche se la scienza e la cultura occidentale ci hanno insegnato il contrario! La scienza moderna ha infatti dimostrato che tra noi e il “mondo” c’è qualcosa di fondamentale, chiamato "legame". Ciò che pensavamo essere un vuoto è in realtà uno spazio pieno di particelle luminose (fotoni).
Questo legame ci insegna che il nostro equilibrio emozionale, fisico, materiale passa attraverso l’amore per noi stessi in "legame"con gli altri!!
Gli altri che fanno parte come noi del "Grande Tutto" diventano i nostri specchi, poiché noi siamo "UNO". Quando accettiamo "il legame", allora arriva anche la pace, poiché il non giudizio, il rispetto e la benevolenza si sviluppano naturalmente.
Il metodo della Quantum attitudine è stato elaborato in seguito alle scoperte della fisica quantistica, dei lavori della psico-socio- biologia del Prof. Henri Laborit e dei suoi allievi, a partire dalla conoscenza del funzionamento dei sistemi familiari, di organizzazione e del principio di risonanza dei campi morfici.

 Il metodo "Quantum Attitudine" basato sulle "3 C" :

Cuore, Coscienza e Campo (di tutte le possibilità) sono le parole maestre del metodo. "Quantum attitudine" è stato creato con l’intenzione di permettere a ciascuno di noi di vivere in armonia con se stesso e con gli altri.
"Quantum attitudine" permette di accedere alla Matrice Universale in un modo semplice e veloce, passando dall’energia del cuore.

Pascale Chavance è ortottista diplomata alla facoltà di medicina di Parigi. Co-creatrice del metodo DMOKA® , ha studiato e insegnato lo yoga degli occhi in India. Pratica la meditazione sul cuore da più di trent’anni.
Gilles Placet pratica la terapia analitica a partire dagli anni ‘90. E’ animatore di costellazioni sistemiche in Europa e Canada da diversi anni, è autore e formatore, pratica anche lui la meditazione sul cuore.

Gilles e Pascale hanno scoperto la terapia quantistica attraverso gli insegnamenti di Greg Braden, del Dott. Richard Bartlett, del Prof. Aziz El Amrani-Joutey, del Sig. F.J Kinslow… . Hanno seguito la formazione avanzata del "metodo dei due punti" con Frauke Kaluzinski. Attraverso una sintesi delle loro esperienze, hanno creato il metodo "Quantum attitudine". L’obiettivo di questo approccio quantico è la trasformazione profonda dell’essere. La sua efficacia è decuplicata dall’apporto delle costellazioni sistemiche, così come dalla riprogrammazione delle credenze con il metodo DMOKA®. Questo strumento è estremamente efficace e i risultati sono oggettivabili dal terapeuta e dal consultante.



Con il metodo "Quantum attitudine" vi servirete delle scoperte della scienza e di conoscenze spirituali ancestrali. Focalizzando e applicando la vostra attenzione con un’intenzione pura e disinteressata associata al vostro risentito, sarà possibile penetrare nel campo delle infinite possibilità.
Avrete così l’opportunità di trasformare i blocchi, andando a cercare la soluzione più adatta nella Matrice Universale. Per arrivare a questo, dovrete imparare il linguaggio che apre la porta di ingresso al campo quantico, così come la procedura che permetterà a ciascun partecipante di poter praticare "Quantum attitudine" per il più gran bene di tutti. Queste sono le competenze che Pascale e Gilles vi trasmetteranno durante il modulo di base.

I nostri pensieri creano le nostre credenze e le nostre credenze le nostre esperienze.
"La Quantum attitudine" è l’arte di servirsi della propria immaginazione nell’energia del cuore, allo scopo di realizzarsi sul piano dell’essere, del fare e dell’avere. E’ il segreto della creazione cosciente: utilizzare le leggi universali a nostra disposizione con un’intenzione pura per creare "l’abbondanza" nelle nostre vite, quindi realizzare ciò che corrisponde alla nostra natura profonda.
La fisica quantistica ha dimostrato che tutte le cose sono fatte da particelle di luce, compreso il vuoto tra le cose. Allo stesso modo, la nostra realtà non è fatta che di luce che si materializza con diverse forme. La scienza ha dimostrato anche la capacità di un osservatore di modificare la "sua realtà attraverso l’osservazione e la sua intenzione pura… in questo senso la “Quantum attitudine" è una vera procedura alchemica.
Il metodo "Quantum attitudine" può essere messo in pratica da tutti, risponde alla "realtà" descritta dalla fisica quantistica, alle conoscenze trasmesse da tutte le grandi tradizioni spirituali e per gli occidentali, risponde in particolare all’insegnamento del Cristo e anche dei grandi Maestri che utilizzano la meditazione come possibilità di accesso al “cuore”.
E’ attraverso il linguaggio del cuore che abbiamo accesso al “campo di tutte le possibilità”, per attingere alle soluzioni e alle risorse necessarie alla nostra trasformazione.
"Quantum attitudine" è una vera rivoluzione, perché si tratta più di un’arte di vivere che di una terapia, è un’ "attitudine" che una volta acquisita risplende intorno a noi per il bene di tutti.
Integrando questa attitudine attraverso una metodologia semplice ed universale, attingeremo alle soluzioni indispensabili al nostro equilibrio emozionale, materiale, biologico, etc.. nel campo quantico.

L’apprendimento di questa tecnica è aperto a tutti coloro che hanno come obiettivo la propria realizzazione. Per i professionisti che lavorano nella relazione d’aiuto sono previsti moduli di specializzazione che trattano diverse applicazioni, tra cui: possibilità di lavoro sul tempo, sulla psicogenealogia, applicazioni del metodo a distanza, costellazioni sistemiche quantiche, etc.

Programma del modulo di base

Utilizzare il cervello cognitivo per comunicare con la matrice universale, pratica di esercizi di meditazione semplice per accedere allo spazio del cuore, calmare il mentale e connettersi in questo modo al "campo quantico".
Linguaggio del cuore: sviluppare i sentimenti e le attitudini che aprono il cammino verso "il campo di tutte le possibilità"
Apprendimento della procedura per servirsi del metodo, allo scopo di trasformare i blocchi, cancellare le memorie, i condizionamenti familiari, culturali, individuali e collettivi, di trasformare le credenze, strumenti per integrare le risorse utili per raggiungere i nostri obiettivi.
"Quantum attitudine" permette di contattare e accedere alla matrice del "guarire” (dal francese, guérire – gaie rire, “ridere felicemente”) in un modo semplice e rapido, con l’aiuto delle proprie mani, della propria coscienza e del proprio cuore. E’ un percorso verso la coscienza pura che è all’origine del "tutto".

"La matrice divina è il contenuto dell’universo, il ponte che collega tra loro tutte le cose, e lo specchio che ci mostra ciò che abbiamo creato."
Gregg Braden

 COSTELLAZIONI SISTEMICHE QUANTICHE

Le Costellazioni sistemiche quantiche, CSQ, sono una sintesi delle costellazioni sistemiche classiche (familiari, di organizzazione e comportamentali) e del metodo "Quantum attitudine". (Vedi descrizione del metodo "Quantum attitudine").
L’obiettivo è la trasformazione di un blocco, una credenza, una difficoltà materiale, emozionale, psicobiologica, etc… con l’aiuto di questi due strumenti.
L’aspetto sistemico ci dà accesso al campo morfogenetico del sistema messo in scena. Il consultante riceve infatti delle informazioni sull’origine del problema da affrontare, sul contenuto emozionale della difficoltà e sulle risorse che possono sostenerlo per raggiungere il suo obiettivo.
Il metodo della "Quantum attitudine" permette di trovare nel "campo di tutte le possibilità " le soluzioni per trasformare i blocchi che si esprimono nella difficoltà del consultante, cancellare le memorie, le resistenze, etc..
Infine, con l’ausilio del metodo DMOKA®, il consultante potrà integrare delle nuove credenze per cambiare le sue modalità di funzionamento, a livello mentale, emozionale e comportamentale.
L’interesse specifico delle CSQ è il fatto che questo approccio mobilita un numero massimo di neuroni sul piano celebrale, poiché attraversa il piano cognitivo ed emozionale. Il metodo quantico agisce infatti sulla parte più profonda della nostra struttura, cioè sulle particelle luminose di cui tutto l’universo è fatto, e dunque crea dentro di noi un nuovo ordine.
Gilles Placet anima costellazioni sistemiche da più di dieci anni in Europa, America del Nord, e dal 2012, per la prima volta a Madras (India). Ha formato numerosi terapeuti come animatori di costellazioni sistemiche, ed è autore di un libro pubblicato in francese e in italiano che tratta le relazioni umane nel sistema familiare. La sua esperienza di psicoanalista e di formatore gli ha permesso di mettere a punto le costellazioni sistemiche quantiche, dopo aver ricevuto da F. Kaluzinski un insegnamento sui lavori di Richard Bartlett, Greg Braden, Franck J.Kinslow, etc…

Gilles Placet : Quantum Attitudine


Jill Bolte Taylor sottotitolato in italiano

- Vedere le date e luoghi dei prossimi seminari (cliccare) -
 

Istituto Gilles Placet - Palais du Parc Fleuri, Entrée C - 8, rue Paul Bounin 06100 NICE - Francia - Tel. +33 6 63 70 89 17